+39 0165 78559 aosta@turismo.vda.it

Territorio

Tutte i luoghi imperdibili della valle del Grand Combin

Gli anfiteatri di montagne imponenti, i piccoli borghi dalle strade selciate e i balconi fioriti, la storia che ne permea ogni angolo, le fontane dalle quali sgorga l’acqua fresca delle nostre montagne, il profumo delle erbe di montagna, la brezza che scende dai ghiacciai, il sapore della cucina tradizionale. La valle del Grand Combin rimarrà nel vostro cuore.

Esplora i luoghi

Grand Combin

Natura e villaggi

Con i suoi 4.134 metri, i suoi balconi di ghiaccio e le sue forme imponenti ,il Grand Combin domina la valle del Gran San Bernardo. Questa vetta, la più alta della catena montuose di confine tra il Monte Bianco e la Dent d’ Hérens è ancora un luogo selvaggio e poco frequentato.

Diga di Place Moulin

Natura e villaggi

Con i suoi 105 milioni di metri cubi, la diga di Place Moulin è uno degli sbarramenti più grandi d’Europa.

Conca di By

Natura e villaggi

Ai piedi del Grand Combin, a 2.000 m di altitudine, la conca di By è un pianoro di pascoli verdeggianti circondato da un anfiteatro di montagne. Qui vi sentirete più vicini agli oltre 3.000 metri della Chenaille, del Vélan, della Grande Tête de By, dell’Avril, del Gelé e del Morion.

Il Colle del Gran San Bernardo

Natura e villaggi

A 2.472 m, il Colle del Gran San Bernardo, unisce l’Italia alla Svizzera ed è sin dall’antichità un collegamento tra il nord e il sud dell’Europa attraverso le Alpi.

Borgo Étroubles e museo a cielo aperto

Natura e villaggi

Luogo di passaggio sin dall’antichità, a 1.270 m di altitudine nella valle del Gran San Bernardo è incastonato il borgo di Étroubles. Circondato da pascoli e boschi, il paese conserva forni e mulini storici, una torre del XII secolo, numerose cappelle e una bellissima chiesa con il suo campanile romanico.